home pagechi sonolinksarticoliprogettifotoradioamatoricontattiQSL

       guestbookforumarea privatamodi digitalidownloadcisar abruzzoCWnewsarchivio


                                      MEPT_JT - Nuova modalità digitale

Joe Taylor K1JT, il radioamatore premio Nobel,  creatore del famoso software WSJT ha creato una nuova versione del suo modo digitale apposta per l’utilizzo in modalità QRPP per lo studio della propagazione. L’idea nasce dal gruppo dei QRSSKNIGHTS che da tempo sperimentano nelle bande radioamatoriali modalità “estreme” per giocare con la ionosfera: microtrasmettitori con pochi milliwatt che utilizzano modalità come il CW Lento QRSS  e antenne sperimentali. Il MEPT_JT nasce quindi come modalità digitale per continuare questo genere di esperimenti e ha tutte le caratteristiche di essere un modo “invisibile” (come il QRSS) a chi non e’ dotato di software per la visualizzazione dello spettro come Argo o Spectran. MEPT_JT  occupa solo 6 HZ di banda e permette in questa versione la trasmissione del call e del Qth locator e della potenza in dBm. La velocita’ di trasmissione e’ di 1.46 baud e la modulazione e’ “continuous phase 4-FSK”. Il rapporto segnale/rumore minimo per la ricezione e’ di -27 dB. L’interfaccia e’ ancora sperimentale ma dalle prime prove effettuate con Murray ZL1BPU i risultati sono eccellenti. Ecco il risultato di alcuni test di ricezione con MEPT_JT:

                                                       UTC           Sync dB            DT                 Freq                    Message             Noise

                                                      1818            3 -19               1.0           10.140184         G3ZJO IO92 20         11.2
                                                      1902            1 -15               1.1           10.140184         G3ZJO IO92 20         11.8
                                                      1918            1 -18               1.4           10.140184         G3ZJO IO92 20         10.5
                                                      1922            3 -16               1.4           10.140183         G3ZJO IO92 20         11.9


Caratteristiche principali di MEPT_JT

·  Messaggio trasmesso: callsign, 4-caratteri-locator, e potenza espessa in dBm. Esampio: "IW0HK JN61 30"

·  Lunghezza del messaggio: 28 bits per il  callsign, 15 per il locator, 7 per il potenza ==> 50 bits in tutto. 

·  Forward error correction (FEC): long-constraint convolutional code, K=32, r=1/2.

·  Number of channel symbols: nsym = (50+K-1)*2 = 162.

·  Keying rate: 12000/8192 = 1.46 baud.

·  Modulazione: continuous phase 4-FSK. Tone separation 1.46 Hz.

·  Embedded synchronization: 162-bit pseudo-random sync vector.

·  Data structure: each channel symbol conveys one sync bit and one data bit.

·  Duration of transmission: 162*8192/12000 = 110.6 s.

·  Transmissions start two seconds into an even UTC minute: i.e., at xx:00:02, xx:02:02, etc.

·  Occupied bandwidth: about 6 Hz

·  Minimo S/N per la ricezione : around -27 dB on the WSJT scale (2500 Hz reference bandwidth).

 
http://www.mediasuk.org/iw0hk/wspr_piccola.jpg
Screenshot catturato da Paolo IZ1KXQ con il segnale di K1JT


Per maggiori info:

http://physics.princeton.edu/pulsar/K1JT/MEPT_Instructions.TXT

 Scarica il programma MEPT_JT.

http://physics.princeton.edu/pulsar/K1JT/MEPT_JT.EXE

Fonte: IW0HK


2009 © IK6IHU - Webmaster

   2009 © IK6IHU - Webmaster